Trekking Massa Carrara

L’ARTE SULLA VIA DEL MARMO

escursione-colonnata

All’interno del Parco delle Alpi Apuane si estrae da centinaia di anni un prezioso materiale che ha reso Carrara e le zone limitrofe famose in tutto il mondo: il marmo.

Nel tempo, seguendo una tradizione antichissima, il processo di estrazione, ha modellato la montagna, andando a definire un paesaggio unico nel suo genere. Tra i marmi che compongono queste montagne, ve n’è però uno di particolare bellezza, il marmo bianco statuario, utilizzato dagli scultori di tutte le epoche.

Uno fra loro ebbe però con Carrara e con queste cave un rapporto speciale, avendo fatto del marmo l’essenza della propria arte: Michelangelo Buonarroti. Il celebre artista si recò infatti più volte di persona presso le cave alla ricerca del blocco perfetto, dal quale estrapolare le proprie sculture.

La nostra escursione lungo la via del marmo partirà dal caratteristico borgo medievale di Colonnata e sarà un viaggio nella storia. Avremo modo di conoscere il ruolo che nell’arte ha da sempre questo pregiato materiale e ripercorrere le vicende che legarono Michelangelo e altri noti artisti come Canova, a questo territorio.

Il nostro principale obiettivo sarà però raggiungere un’opera d’arte monumentale che domina il paesaggio all’interno della Cava Gioia. Ancora una volta, la forza dell’arte contemporanea lascia il suo segno. Su una gigantesca parete di marmo, si trova infatti dipinto a murales, un colorato David di Michelangelo. L’opera, di recente realizzazione, omaggia e racconta la figura di Michelangelo, riportando idealmente “a casa” la sua opera più grande.

Parleremo a lungo del grande scultore, dei suoi andirivieni e naturalmente del David, di fronte alla sua riproduzione pittorica, realizzata dallo street artist brasiliano Kobra.

Ci attende poi una rilassante pausa pranzo all’ombra di un centenario bosco di castagni ed una dolce discesa lungo un’antica mulattiera che ci ricondurrà al paese di Colonnata.Un piccola parentesi sarà dedicata anche al paese di Colonnata, la cui esistenza si imposta sull’attività estrattiva e la produzione del tipico lardo. L’odore del celebre salume invade i vicoli del paese, costituendo una notevole tentazione! Una volta concluso il trekking, per chi avrà il piacere di trattenersi, consigliamo infatti di completare l’esperienza con una degustazione del lardo, in una delle numerose larderie del paese

Pronti a entrare in questo luogo incantato?

Programma & Percorso

Ritrovo: lunedì 25 aprile, Stazione di Colonnata (Carrara, MS), ore 09:30 (info dettagliate due giorni prima dell’evento). Rientro: ore 15:30. Tipologia percorso: percorso ad anello. Lunghezza: 7 km. Ascesa tot: 400 m. Difficoltà: (E). Il percorso per la sua integrità si presenta come un’escursione media. Tempo di percorrenza totale: 3 ore. Per maggiori info, leggi il nostro articolo sulle difficoltà tecniche del trekking.

Cosa portare & mettere nello zaino

Equipaggiamento trekking: scarpe da trekking, 1 litro e mezzo di acqua, pranzo al sacco, abbigliamento a strati, zainetto per riporvi il necessario, opzionali bastoncini da trekking. Per maggiori info, leggi il nostro articolo sull’abbigliamento e l’equipaggiamento da trekking.

Quota di partecipazione

Adulti € 25,00, bambini (8-12 anni) € 10,00. Pagamento in loco. La quota prevede l’accompagnamento con guida GAE e con guida turistica.

Iscrizioni

Per iscriverti all’escursione L’arte sulla via del marmo compila MODULO DI PRENOTAZIONE. Ti ricordiamo che per questo trekking giornaliero è previsto un numero minimo di 8 partecipanti e un numero massimo di 25 partecipanti. Prima di partecipare alla giornata non dimenticarti di leggere attentamente il Disciplinare sulle Misure di Contenimento e Prevenzione dal CoVid-19. Hai già partecipato ai nostri trekking giornalieri? Se è la prima volta che cammini con noi, dedica due minuti alla nostra informativa sui trekking giornalieri!

Contatti

GAE Martina Marenco 388-1839702 (dal martedì al sabato, dalle 15:00 alle 19:00) – icamminatoriliberi@gmail.com
www.icamminatoriliberi.com