trekking Toscana

Trekking in Toscana, la Via Francigena

san-gimignano-via-francigena

Ordinati filari di cipressi, centenari olivi, silenziose vigne, estesi campi di grano, strade e viottoli che si perdono fra valli e poggi, antichi e suggestivi borghi medievali e cittadine murate del tempo che fu, sono questi i protagonisti del nostro trekking in Toscana lungo la Via Francigena da San Miniato a Siena. Venite con I Camminatori Liberi quattro giorni per ripercorrere insieme una parte del millenario percorso della Via Francigena!

Se siete appassionati di viaggi a piedi e vi entusiasma l’idea di camminare in piccoli gruppi condividendo gioie, soddisfazioni, sorprese, acqua e cibo, allora continuate a leggere il nostro programma del Trekking sulla Via Francigena!

Programma & Percorso

Giovedì 7 ottobre- Da San Miniato a Gambassi Terme

DATI TECNICI – lunghezza: 25 km, ascesa: 400 m, livello di difficoltà: medio/impegnativo, tempo di cammino: 7 ore

Ore 08:30 appuntamento con la guida Viviana alla stazione dei treni di San Miniato (PI). Per un primo tratto si prende l’autobus di linea per salire nel centro storico, dopodiché si imbocca un sentiero di straordinaria bellezza, immerso nei caratteristici e dolci paesaggi della nostra Toscana. Nel pomeriggio raggiungiamo il paesino di Gambassi Terme: irto su un poggio, punto di ristoro e pernottamento del nostro primo giorno di cammino.

Venerdì 8 ottobre – Da Gambassi Terme a San Gimignano

DATI TECNICI – lunghezza: 16 km, ascesa 350 m, livello di difficoltà: medio, tempo di cammino: 4 ore

Colazione presso la struttura e partenza ore 9:00. Scendiamo da Gambassi Terme e camminiamo per vitigni, campi coltivati e per i dolci colli della Valdelsa fino a raggiungere, stagliato su un meraviglioso poggio di cipressi e ulivi, il Santuario di Pancole. Il nostro cammino continua in salita raggiungendo il borgo medievale di Collemuccioli che, una volta attraversato, ci permetterà di posare lo sguardo sul profilo delle svettanti e caratteristiche torri di San Gimignano. Nel pomeriggio abbiamo del tempo libero per visitare il borgo, successivamente raggiungeremo la struttura per rifocillarci e riposare la mente e il corpo.

Sabato 9 ottobre – Da San Gimignano ad Abbadia Isola

DATI TECNICI – lunghezza: 25 km, ascesa 500 m, livello di difficoltà: medio/impegnativo, tempo di cammino: 8 ore

Colazione presso la struttura, partenza ore 7:00. Scendendo da San Gimignano avremo davanti a noi un paesaggio meno antropizzato, caratterizzato da estesi boschi di querce e freschi e limpidi corsi d’acqua. Un sentiero in ascesa ci conduce alla pieve romanica di Santa Maria a Coneo. Raggiungiamo poi il piccolo abitato di Strove, ultima sosta prima di arrivare ad Abbadia Isola, nostro meritato traguardo di una tappa molto lunga ma sicuramente tra le più affascinanti di tutta la Via Francigena.

Domenica 10 ottobre – Da Abbadia Isola a Siena

DATI TECNICI – lunghezza: 26 km, ascesa 300 m, livello di difficoltà: medio, tempo di cammino: 7 ore

Colazione presso la struttura, partenza ore 8:00. Lasciamo Abbadia Isola, muovendo i nostri passi verso l’affascinante borgo di Monteriggioni. Sarà tutto un gioco di colori, dal verde brillante dei fili d’erba al rosso-brunito della terra di Siena… Continueremo poi attraversando i ruderi del villaggio medievale di Cerbaia fino ad arrivare al castello della Chiocciola, immergendoci nella splendida montagnola senese, luogo affascinante che ci accompagnerà lentamente alle porte di Siena. Giunti a Siena andremo con un autobus di linea verso la stazione dei treni per far rientro a San Miniato alle 18:30.

Per maggiori info, leggi il nostro articolo sull’abbigliamento e l’equipaggiamento da trekking e il nostro articolo sulle difficoltà tecniche del trekking.

Cosa portare & Mettere nello zaino

Scarpe da trekking obbligatorie, pranzo al sacco (tranne il primo giorno, acquisteremo il pranzo prima di partire per ogni tappa), vari snack, borraccia da 1 litro / 1 litro e mezzo, abbigliamento a strati, giacca a vento, k-way/poncho/guscio, bastoncini da trekking, torcia frontale, zaino da 30-40 litri, sacco a pelo, asciugamano e vestiti per quattro giorni. Non dimenticate di portare con voi spirito di adattamento e voglia di condividere bei momenti in compagnia! IMPORTANTE: Prima di partire per il viaggio la Guida invierà agli iscritti un vademecum dettagliato sull’equipaggiamento consigliato per il cammino.

Quota di partecipazione

La quota del viaggio è di 278 euro e include: 3 pernotti in ostelli in camere da 3, 4, 6 posti letto (biancheria esclusa), 3 cene (dal 7/10/21 al 9/10/21), 3 colazioni (dal 8/10/21 al 10/10/21), credenziale del pellegrino, accompagnamento con guida GAE (Guida Ambientale Escursionistica abilitata alla professione per la L.R. 86/2016) per l’intero soggiorno, assicurazione medico-bagaglio e RCT.

La quota non include tutti i pranzi, il costo per raggiungere il punto di partenza del viaggio, l’assicurazione per annullamento del soggiorno (3% sull’importo totale del soggiorno)* e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”.

*Per info sui casi di annullamento viaggio e sul funzionamento dell’assicurazione, clicca sul nostro Regolamento Viaggio Trekking.

La direzione tecnica del viaggio è a cura dell’Agenzia Viaggi del Genio.

Iscrizioni

Per iscriversi al trekking sulla Via Francigena da San Miniato a Siena è necessario inviare una email a icamminatoriliberi@gmail.com scrivendo COGNOME, NOME, NUMERO DEI PARTECIPANTI, TELEFONO e CODICE FISCALE. Successivamente all’iscrizione verrà richiesto il versamento della caparra (30% dell’interno importo) all’agenzia viaggi (modalità indicate al momento dell’iscrizione). Saldo finale entro il 7 settembre 2021. Si ricorda che questo viaggio sarà confermato con l’iscrizione di 8 partecipanti e chiuderà le iscrizioni al raggiungimento di 15 partecipanti.

1° TERMINE PER CONFERMARE IL VIAGGIO: 30 LUGLIO 2021

Contatti

GAE Viviana Stanzione 349 5076070 (mart-sab 15:00-19:00) – icamminatoriliberi@gmail.com www.icamminatoriliberi.com

Agenzia Viaggi del Genio, piazza Virgilio, 34, 57037, Portoferraio (LI), tel. 0565 944374,​ gruppi@geniodelbosco.it