Trekking Firenze

L’Abbazia di Vallombrosa

escursione-vallombrosa

Man mano che si percorrono le curve che incidono la tortuosa strada per Vallombrosa, si lasciano indietro i rumori e il caos del fondovalle e delle città. Silenzio, tunnel verdi creati dalle chiome degli alberi e un gran senso di pace ci proiettano in tutt’altra dimensione.

Vallombrosa è un’isola di biodiversità circondata da un mare di boschi, una cattedrale verde percepita esattamente come vero e proprio luogo sacro.

Qui, da quando è sorta l’Abbazia nel 1036, il bosco è stato il primo luogo di preghiera e di autosostentamento per i monaci-custodi. I Vallombrosani, benedettini di regola, forestali di fatto, hanno saputo mantenere e salvaguardare un patrimonio forestale immenso, traendone beneficio economico ma soprattutto spirituale.

La Foresta di Vallombrosa rappresenta anche le radici della moderna silvicoltura. E’ qui, infatti, che nel 1869 è stato piantato il seme della prima scuola forestale italiana, il Regio Istituto Forestale, che fece del bosco la sua prima aula didattica. Ad oggi il Reparto Carabinieri per la Biodiversità gestisce quella che è diventata la Riserva Naturale Biogenetica di Vallombrosa -istituita nel 1977- che, con 1273 ettari di riserva statale, continua la storia di tutela, sapienza e cura di questo luogo che è un vero e proprio Museo alla Natura.

Cammineremo in questo santuario del verde, arrivando sulla vetta del Monte Secchieta a 1449 m s.l.m., dove ammireremo la vastità boschiva di questo angolo di Toscana scendendo poi, attraverso una faggeta di particolare suggestione, fino alla stupenda Abbazia di Vallombrosa tra un susseguirsi di luoghi sacri creati dalla natura e dall’uomo.

Vallombrosa racconta una storia di vocazione autentica, comunità ed ecologia, un’immersione in un vero e proprio sinonimo di tranquillità e bellezza. 

Programma & Percorso

Ritrovo: martedì 1° novembre, Abbazia Vallombrosa (Fi), ore 10:00. Rientro: ore 16:00. Tipologia percorso: percorso ad anello. Lunghezza: 9,00 km. Ascesa tot: 420 m. Difficoltà: (E). Il percorso per la sua integrità si presenta come un’escursione di montagna medio/facile; si richiede quindi un buon allenamento per affrontare il dislivello di questa escursione. Tempo di percorrenza totale: 3 ore. Per maggiori info, leggi il nostro articolo sulle difficoltà tecniche del trekking.

Cosa portare & mettere nello zaino

Equipaggiamento trekking: scarpe da trekking obbligatorie, 1 litro di acqua, pranzo al sacco, abbigliamento comodo, k-way/poncho, zainetto per riporvi il necessario, opzionali bastoncini da trekking. Per maggiori info, leggi il nostro articolo sull’abbigliamento e l’equipaggiamento da trekking.

Quota di partecipazione

Adulti € 17,00, bambini (8-12 anni) € 8,00. Pagamento in loco.

Iscrizioni

Per iscriverti al trekking all’Abbazia di Vallombrosa compila il MODULO DI PRENOTAZIONE. Ti ricordiamo che per questo trekking giornaliero è previsto un numero minimo di 8 partecipanti e un numero massimo di 20 partecipanti. Hai già partecipato ai nostri trekking giornalieri? Se è la prima volta che cammini con noi, dedica due minuti alla nostra informativa sui trekking giornalieri!

Contatti

GAE Martina Marenco 388-1839702 (dal martedì al sabato, dalle 15:00 alle 19:00) – icamminatoriliberi@gmail.com
www.icamminatoriliberi.com