Perchè camminare

Discesa verso Cala dello Zurletto, Isola di Capraia – settembre 2018

Ci sono svariati motivi per camminare e godersi una piacevole escursione o un trekking nella natura in compagnia di altre persone. Camminando guardiamo e ascoltiamo noi stessi, l’altro e ciò che ci circonda.

Camminare è un’attività del tutto naturale che chiunque può fare, basta solo cominciare.

  1. CAMMINARE FA BENE ALLA SALUTE
  • Limita le malattie
  • Aumenta la salute del cuore
  • Aumenta la produzione di endorfine
  • Riduce il rischio di malattie cardiache
  • Riduce il colesterolo cattivo
  • Riduce il rischio di glaucoma
  • Riduce il rischio di alzheimer
  • Regolarizza la pressione arteriosa
  • Rinforza il tessuto osseo
  • Aiuta a eliminare le scorie
  • Aiuta a dimagrire
  • Abbassa i livelli di stress

2. CAMMINARE FA BENE A SE STESSI

  • Aumenta la propria consapevolezza
  • Aumenta la propria autostima
  • Ci arricchisce
  • Ci induce all’ascolto
  • Riduce i pensieri negativi, l’ansia
  • Ci fa abbandonare cose inutili

3. CAMMINARE FA BENE AI RAPPORTI SOCIALI

  • Conosciamo nuove persone
  • Impariamo a stare in gruppo
  • Impariamo a fidarci degli altri
  • Abbandoniamo competizione e arrivismo

 4. CAMMINARE FA BENE ALLA CULTURA

  • Conosciamo il nostro territorio
  • Ci appassioniamo di nuove discipline come la zoologia, la botanica e la geologia

 5. CAMMINARE FA BENE AL PALATO!

  • Degustiamo prodotti tipici locali incentivando il chilometro zero

 

CAMMINARE È BENESSERE!

…E VOI COSA NE PENSATE?